GravelOglio Trail” – 3-4 ottobre – Isola Dovarese Cr

  • 105966546_2876304079158170_3409243261855362881_n1

Profilo
Profilo
Foto
Mappa
Recensioni
  • GravelOglio Trail” è un percorso lungo il fiume Oglio, dal Po al lago d’Iseo, con partenza e arrivo a Isola Dovarese.
    Si svolge in autosufficienza e non è una gara, ognuno è libero di pedalare con il proprio ritmo e non ci sono classifiche o ordini di arrivo.
    La manifestazione è aperta a tutti i ciclisti muniti di gravel bike, mountain bike e fat bike ed un po’ di allenamento. Sconsigliata la bici da corsa. Visto che non c’è una classifica, sono benvenute anche le E-bike.
    Il percorso non è tabellato, a tutti gli iscritti verrà fornita una traccia da caricare sul Gps. Circa il 80% del percorso sarà su strade bianche e sentieri, il resto su ciclabili e strade asfaltate secondarie.
    Per la quarta edizione, nel 2020 sono previsti quattro tracciati, corto da 45 km, medio da 110 km, lungo da 200 km e trail da 340 km, quasi completamente pianeggianti, anche se nella parte a nord, verso il lago d’Iseo, ci sono molti saliscendi.
    La partenza di gruppo è fissata per sabato 3 ottobre alle 8.30, ma è anche libera, nel senso che, volendo, si può partire sia prima che dopo tale orario, visto che non esiste una classifica. Si può partire sia sabato 3 ottobre che la domenica 4 ottobre, a seconda di quando si è liberi.
    Il punto di ritrovo, di partenza e di arrivo si trova in piazza Matteotti a Isola Dovarese, in provincia di Cremona. il paese è facilmente raggiungibile da Brescia, Verona, Mantova, Reggio Emilia, Parma, Piacenza e Cremona, ed è famoso anche per il Palio di Isola Dovarese http://www.palioisola.it/
    Il percorso parte lungo la sponda destra del fiume Oglio in direzione sud. Al ponte presso Aquanegra, il tracciato corto ritorna verso Isola sulla sponda opposta. Il medio e il lungo, invece, continuano fino al ponte di Gazzuolo, prima della confluenza con il fiume Po (se il ponte di barche alla confluenza è agibile anche fino a li) , ritornando verso la partenza sulla sponda sinistra. Arrivati ad Isola Dovarese, ha termine anche il tracciato medio, mentre il lungo continua, sempre sulla sponda sinistra, fino a nord di Pontevico. Dopo pochi km si passa il nuovo ponte ciclabile e si torna alla partenza lungo la sponda destra. Il trail, invece, continua a salire verso nord sulla sponda sinistra fino al lago d’Iseo, per poi tornare a Isola Dovarese sulla sponda destra.
    Il percorso è veramente affascinante, perfetto per le gravel bike ma adatto anche alle mountain bike, si percorrono gli argini dell’Oglio spesso con begli scorci sul fiume, si passano deliziosi paesini di campagna oltre a paesi e trattorie dove potersi fermare a mangiare e riposare. La fauna è ricchissima, si incontrano infatti spesso lepri, fagiani, aironi cenerini, quaglie, falchi e altri uccelli di ogni genere che popolano il parco dell’Oglio.
    Frequento Isola Dovarese da quasi trent’anni, visto che ci abitano i miei suoceri, e ho percorso spesso, e con piacere, gli argini in bicicletta. Ho deciso perciò di condividere con gli amici e con chi vorrà questi bei luoghi.
    Grazie alla Pro loco e al Comune di Isola Dovarese saranno messi a disposizione i bagni del campo sportivo, per potersi fare una doccia a fine pedalata. Ci sarà inoltre una convenzione con i punti di ristoro di Isola Dovarese per poter mangiare a pranzo e a cena.
    Parcheggi: presso il campo sportivo, dalla parte opposta del ponte sull’Oglio, oppure direttamente in piazza Matteotti. Per chi arriva in camper, area attrezzata gratuita in via Fornace vicino al centro.
    Ai primi 100 iscritti verrà data in omaggio una maglietta tecnica con il logo della manifestazione!

  • Nessuna voce trovata

    Spiacenti, non abbiamo trovato alcuna voce. Modifica i criteri di ricerca e riprova.

    Mappa Google non caricata

    Spiacente, impossibile caricare le API delle mappe Google.

  • Lascia una Recensione

    Your email address will not be published. Required fields are marked